Volodja in cattedra

Si sono conclusi i laboratori a Mirafiori!

Il 12 gennaio al liceo Primo Levi, il 2o e il 23 al Majorana (entrambi proprio a ridosso della FIAT), il 21 gennaio e il 4 febbraio al liceo Ferrari, dove rimane una delle frasi sui muri.

Insieme ai ragazzi partecipanti, abbiamo letto, riletto e smontato il testo di Wu Ming 1, abbiamo chiacchierato di Mirafiori, Torino, Autunno Caldo e inversi freddi.
Poi abbiamo preso la pagina bianca e l’abbiamo paragonata a un prato verde, prima che personaggi, incipit, giocatori, arbitro, narratore, linee laterali, capitani, punti di vista, protagonisti, porte, buoni, cattivi, difensori e attaccanti facciano il loro ingresso in campo, l’equilibrio si rompa e il racconto prenda il volo.

Dopo ancora i ragazzi ci hanno messo del loro, provando a immaginare alcuni mondi, che si scontrano con altri mondi. Sono così comparsi un Garibaldi tradito e un’Italia ancora divisa, un Hitler consigliato al suicidio da Socrate, colonizzazioni dell’Europa da parte di Maya conquistatori, mercanti cinesi alla base di rivolte nella Firenze medicea, e molto altro.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...